SIAE info utili

logo siae

Chi paga la SIAE?

Normalmente il pagamento della SIAE è a carico di chi organizza l'evento (Sposi, festeggiati, feste danzanti, lauree, meeting, ecc), ciò non toglie che alcune locations o gestori del catering, possono favorire e farsi carico dei costi o quantomeno occuparsi dello sbrigo e richiesta, chiaramente si tratta di accordi da intraprendere personalmente e a discrezione delle parti.

Perchè si paga la SIAE?

Perchè quando c'è musica in un locale pubblico, piazze o comunque in luoghi ricettivi, bisogna corrispondere i relativi diritti d'autore che sono tutelati dall'ente stessa. Al contrario, se la festa è organizzata in un ambiente famigliare o comunque in modo privato e senz'alcun riscontri economici si è esenti dal pagamento dei relativi diritti.

Quanto costa?

A riguardo delle tariffe standard, ma il prezzo varia in base al numero di invitati e categoria del Locale, inoltre influisce se c'è musica dal vivo, se c'è il dj, se si balla, e anche l'orario e la durata dell'evento, per dare un'indicazione sotto le 100 persone si spende circa euro 150,00 fino a 150 persone euro 200,00 e poi a salire a seconda degli scatti.




Dove si paga?

Il pagamento della SIAE non ha un tempo stabilito ma orientativamente si procede una settimana prima dell'evento nell'ufficio competente alla Provincia della location, per esempio: se organizzate un evento in zona Palermo ma siete di Catania, bisogna rivolgersi alla SIAE di Palermo, per farla breve, è predominate il luogo stesso dove si organizza e non la residenza civica personale.
L'operazione è molto semplice e porta via pochi minuti, fatta la richiesta, vi consegneranno il relativo permesso e il borderau, che va consegnato ai musicisti che poi provvederanno alla trascrizione dei brani eseguiti in durante l'evento, tale foglio dovrà poi essere riconsegnato entro una settimana dalla data dall'organizzatore stesso all'ufficio SIAE.

Per maggiori info potete visitare il sito ufficiale SIAE: www.siae.it

logo enpals

Come faccio a capire se sono in regola?

I musicisti devono essere iscritti all'ENPALS, poi devono avere l'agibilità per potersi esibire in pubblico per l'evento da voi organizzato; Questa è una nota molto importante perchè sarebbe come assumere un lavoratore in nero e quindi soggetti a sanzioni.

Infatti se sprovvisti di tale agibilità, nel caso che un Ispettore SIAE eseguisse un controllo, rischiate che il musicista non possa esibirsi, e al gestore del locale sarebbe inflitta una multa molto costosa che dopo potrebbe gravare su di voi.

Quindi, il miglior consiglio che posso darvi per non aver problemi ed evitare di rovinare la vostra festa è questo: munitevi preventivamente di borderau SIAE facendone richiesta e accertatevi che i musicisti sono regolarmente iscritti ENPALS.

OVVIAMENTE NON SCORDATE DI VERIFICARE CHE I MUSICISTI SIANO VERI MUSICISTI......


pepenero musicisti animatori
Musica e intrattenimento per matrimoni ed eventi.

info@pepenero.org
+39 349.4023556 - logo whatsappGRATIS
pepenero-musica

Seguici anche su:

musica in italia sicilia e calabria

Sicilia: Catania - Messina - Palermo - Enna - Caltanissetta - Siracusa - Ragusa - Agrigento - Trapani Calabria: Reggio Calabria - Vibo Valentia - Catanzaro - Cosenza - Crotone

Copyright © PePeNeRo 2006 - 2017 - Segui PePeNeRo su Google+